SEGNALAZIONE INFESTAZIONE PROCESSIONARIA PINO

Venerdì, 10 Febbraio 2017 15:57
(0 Voti)

Al Comune di Borgia

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E pc Alla Regione Calabria
Dipartimento Agricoltura e foreste
Servizio fitosanitario
Loc. Germaneto Catanzaro

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

All’ASP Dipartimento prevenzione Catanzaro
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alla stazione Carabinieri forestale di Tiriolo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Oggetto: Comune di Borgia, loc. Difesa. Segnalazione infestazione processionaria del pino e relativi rischi per la pubblica incolumità. Richiesta intervento in applicazione DM 30/10/07 e DGR n° 93 del 13/3/2012.

I sottoscritti cittadini abitanti nel quartiere in località Difesa nella cosiddetta “lottizzazione Susanna”, costituitesi anche nel comitato di cui in intestazione, segnalano la presenza di numerosi nidi attivi di processionaria del pino, sulle chiome dei numerosi piante presenti nelle aree verdi di questa lottizzazione.
Considerato che i nidi di cui trattasi insistono anche nel parco giochi frequentato ordinariamente da numerosi bambini, ragazzi e animali domestici, con i relativi rischi per la salute pubblica nei prossimi mesi primaverili, si chiede con l’urgenza che il caso riveste un immediato intervento di rimozione meccanica e relativa distruzione dei nidi.
Le operazioni quali quelle di cui trattasi sono state già efficacemente attuate nella prima primavera del 2015, richiedendone pertanto la relativa semplice riproposizione, senza quindi alcun particolare onere finanziario a carico di codesta amministrazione.
Si evidenzia, ad ogni buon fine, che le azioni gli interventi di cui trattasi risultano essere a carico degli enti o dei soggetti proprietari dei terreni ai sensi del DM 30/10/07 e della DGR n° 93 del 13/3/12, in carenza dei quali sono applicabili le disposizioni di cui agli art. 50 e 54 comma 23 delD.Lvo 214/05.
Fiduciosi in un sollecito riscontro si resta comunque a disposizione per ogni possibile utile collaborazione o integrazione anche in analogia alle precedenti analoghe situazioni, con riserva, qualora necessario di fornire eventuale documentazione fotografica o tecnica in merito.

IL PRESIDENTE DEL COMITATO
(Antonio Maurotti)

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 69 volte
Ultima modifica il
Mercoledì, 24 Gennaio 2018 16:03
Articoli correlati (da tag)

commenti

Devi effettuare il login per inviare commenti